Giornata Mondiale per la distruzione di tutte le armi 2020

In occasione dell’edizione 2020 della Giornata Mondiale per la distruzione di tutte le armi, la Nuova Scuola Pitagorica, non potendo organizzare eventi pubblici per via dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, invita tutti a celebrarla individualmente nei luoghi in cui si trovano.

Qui di seguito la comunicazione ufficiale del presidente.

GIORNATA MONDIALE PER LA DISTRUZIONE DI TUTTE LE ARMI 

10 Giugno 2020

Una delle iniziative promosse dalla Nuova Scuola Pitagorica nel corso di questi primi anni di attività è la Giornata Mondiale per la distruzione di tutte le armi, indetta e celebrata il 10 giugno.

Un evento che in molti hanno interpretato utopico, impossibile, provocatorio, irrealizzabile.

Noi crediamo invece che l’utopia, il sogno e il desiderio sono il motore che muove l’umanità verso la ricerca e il raggiungimento dei nuovi traguardi che appaiono appunto impensabili.

A tal proposito vi invitiamo a riflettere sulla Legge Universale del Desiderio, scritta dal nostro caro scolarca Mongiardo.

Oggi appare sempre più evidente che il nostro pianeta è interconnesso. La natura, l’organizzazione politica e sociale ci portano a cercare un nuovo equilibrio planetario, un paradigma che garantisca la pace e la salute globale. Un’armonizzazione sempre più necessaria a tutti.

Pensare che vengano spesi migliaia di miliardi ogni mese nel mondo per l’industria bellica, gli eserciti, gli armamenti e le guerre è un’indecenza che deve finire.

Tutte queste risorse bruciate garantirebbero invece una vita degna di essere vissuta a tutti gli umani e esseri viventi della Terra.

Questo giugno 2020 ci ritroviamo in una situazione di particolare emergenza sanitaria legata alla pandemia covid-19 che ha colpito indistintamente tutte le Nazioni. Abbiamo quindi deciso per quest’anno di non organizzare nessun evento pubblico per celebrare la Giornata.

Ma invitiamo tutti, ovunque voi vi troviate, a distruggere simbolicamente un’arma giocattolo, e condividere l’informazione tra i vostri contatti, pubblicare foto, video e messaggi sui vostri canali social con gli hashtag #GiornataMondialeDistruzioneArmi #BastaArmi #BastaGuerre #NuovaScuolaPitagorica.

Certi che più una cosa appare insperabile più è destinata a compiersi,

vi mando un caro abbraccio fraterno a tutti

Marco Tricoli 

Presidente della Nuova Scuola Pitagorica

Condividi:

Basta Armi, Basta Guerre! La Giornata a Curinga

Si è svolta a Curinga l’edizione 2019 della Giornata Mondiale per la distruzione di tutte le armi, l’evento promosso dalla Nuova Scuola Pitagorica che intende istituire ufficialmente a livello internazionale questa importante “Giornata Mondiale”.

Questa nuova edizione è stata organizzata con l’associazione “Le dune di Acquania” della presidente Rossella Oscuro e della sua Vice Iolanda Sorrenti, entrambe anche socie della NSP.

Alla presenza del sindaco Dr. Vincenzo Serrao, e di tanti altri curiosi presenti, tra i quali tanti soci della Nuova Scuola Pitagorica, Edwige Renaud, Vanessa Cardamone, il presidente del Rotary Club di Lamezia Avv. Domenico Galati, sono state distrutte simbolicamente le armi sull’incudine, lanciando nuovamente un messaggio di pace al mondo intero.

All’evento hanno anche partecipato Felice Izzi e i soci della Uisp, che stanno collaborando con la NSP per il grande progetto del “Cammino d’Italia”, che sarà illustrato in occasione della Celebrazione per la nascita dell’Italia, altra importante iniziativa promossa e ideata dalla Nuova Scuola Pitagorica e in programma quest’anno il 7 luglio prossimo presso l’ormai famosa sede di Mulinum, a San Floro.

Condividi:

Complessità della violenza umana

Un’analisi di Salavatore Mongiardo sulla complessità della violenza umana.

Si dice comunemente: la violenza è sempre esistita e sempre esisterà. Oppure: l’uomo è violento per natura e non cambierà mai. E’ corretta questa affermazione? O è semplicemente la constatazione del dilagare della violenza nel mondo? Insomma, dalla violenza si può uscire? E come? E come mai mi pongo questo problema?

Continue reading “Complessità della violenza umana”
Condividi:

Il 10 giugno si celebra la Giornata Mondiale per la distruzione di tutte le armi

Da millenni, purtroppo, l’umanità assiste ad un interminabile violenza che, in particolare con le guerre e quindi le armi, genera distruzione, morte e danni materiali e morali incalcolabili.

Dal 2017, su iniziativa della Nuova Scuola Pitagorica, si è promossa la Giornata Mondiale per la distruzione di tutte le armi, che attualmente non è compresa all’interno del calendario delle giornate mondiali ufficialmente riconosciute.

Continue reading “Il 10 giugno si celebra la Giornata Mondiale per la distruzione di tutte le armi”

Condividi:

Giornata Mondiale per la distruzione di tutte le armi

La Nuova Scuola Pitagorica ha promosso per il 10 giugno 2017 la Giornata Mondiale per la distruzione di tutte le armi.

L’evento si svolge in varie città dalle ore 11:00 alle ore 12:30, ed è indicato anche alla partecipazione dei bambini.

Continue reading “Giornata Mondiale per la distruzione di tutte le armi”

Condividi: